Bea e Filippo

Bea e Filippo

mercoledì 23 maggio 2012

Rottamo? o provo con Ebay?

Premessa: ogni parola - titolo compreso - è stata letta e approvata preventivamente e per sicurezza (mia) anche  per iscritto. Documento n°1, prot.1/12, presente nell'archivio familiare "dove ci sono tutte le bollette (per intenderci)".

Era da un po' che ce l'avevo in mente: come non rivelare le vere doti della mia dolce metà? In occasione della festa della mamma mi sono soffermato sulle virtù, ma per farle giustizia non potevo non rendere evidenti le sue qualità distintive, quelle che la rendono veramente unica!

Resistenza e salute: "Sono stanca, sono troppo stanca, ho sonno, mi fa male la schiena, sto malisssssimo (raffreddore), ho la febbrissima, questa sera non ho voglia di fare niente, stasera POSSO non fare niente? mi sento debole, posso dormire? !", com'è finito il film, me lo racconti? Daii perchè non me lo racconti? ... "perchè alla seconda scena ho cambiato canale",  mi fa malissimo (superlativo come regola) la gamba.
Capacità di delega: mi sono dimenticata, ci pensi tu a ...? visto che torno tardi, quando vai a fare la spesa mi comperi... xxyyxxyy? per favore mi stiri la camicia? mi sposti tu la macchina?, puoi andare tu all'incontro con le maestre dell'asilo? cosa cucini stasera? .... daiii mi fai il cambio di stagione? avvisi tu - telefonata dal lavoro - Rosanna che stasera arrivo tardi (come se io non lavorassi)? mi paghi tu la multa? 
Immaginazione: non voglio più lavorare, voglio andare a New York, voglio andare in Islanda, voglio fare la vacanza nel Kent (voglio periodico - accezione matematica -), andiamo in Polinesia? voglio fare una vacanza di un mese su una barca (... soffro di mal di mare...), non voglio pensare a niente! Voglio tornare ad abitare a Milano (... da sola, ndr)
Memoria:  hai visto le mie chiavi? non trovo il cellulare... mi puoi chiamare? ti ricordi dov'è la macchina? mi sono dimenticata di dirti che stasera vado a cinema con Veronica...."ti sei dimenticata di ricordarti che stasera hai invitato a cena tuo zio", hai visto i miei occhiali? ma dove hai messo il burrocacao? "parli del ventesimo tubetto che ti ho comperato questo mese?"
Termoregolazione: (inverno) ho freddo, anzi ho freddissimo... mi scaldi?, (primavera) ho freddo... mi scaldi? - non si pensi male,  il messaggio è: mi recuperi delle coperte? - , (estate) è caldissimo - condizionatore a palla da polmonite assicurata –.
Preferenze alimentari: mi comperi le patatine? hai comperato la birra? Ma perchè non fai mai i sofficini? Stasera ho voglia di "porcate"!
Caso esemplare: - telefonata dal distributore - "Non riesco a far benzina!! E' rotto il coso dove bisogna metterla? Adesso come faccio? Questa cavolo di macchina nuova, l'hai scelta tu!" "... ma che cosa stai mettendo?" "Benzina, che domanda?"... "appunto la macchina nuova è diesel, ciao".

...per fortuna ti piace scherzare... e a noi CI PIACI così!

Questo post partecipa all’iniziativa : Il mio papà è super perchè....
Il mio papà è super perchè...

12 commenti:

  1. oh mio Dio!!!! hai una moglie fantastica!!!! Un essere umano finalmente!!!! clap clap clap clap clap ( suono degli applausi a tua moglie) mentre leggevo pensavo che mio marito portebbe scrivere le stesse cose di me, aggiungendo forse qualche ormone impazzito che a volte si impossessa di me rendendo un santo in terra quel pover'uomo che mi ha sposato!!! ;-P

    RispondiElimina
  2. ... ma tuo marito come si difende? Tu e mia moglie che virus avete preso?

    RispondiElimina
  3. Tua moglie è il mio mito!! Venite il 9 giugno, così lasciamo tutti i pargoli a quei due e io e te seguiamo gli interventi?? Chissà quanti figli ci troviamo poi.. e soprattutto quali..

    RispondiElimina
  4. Che ridere! Anche mio marito ha una spiccata attitudine alla delega ... a cui io cerco di oppormi strenuamente! Pero' finche' ci si compensa va bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io invece ormai mi sono rassegnato e organizzato... e comunque alla compensazione non rinuncio!

      Elimina
  5. "Stasera POSSO non fare niente?" è la mia preferita :)
    E comunque anch'io ogni tanto vaneggio di voler tornare a vivere a Milano, ma per fortuna voi uomini siete così ragionevoli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Milano..Maiii.
      Quando dice "POSSO non fare niente" di solito ha già l'occhio cadente... se anche dicessi di no, non servirebbe a nulla.

      Elimina
  6. Mi ritrovo molto vicina a tua moglie. Abbiamo gli stessi difetti. Considera che mio marito dice a mio figlio di 14 mesi che presto mi scaricherà, non per un'altra donna, ma per due più giovani che messe insieme fanno la stessa età della sua, ma non se la metterà in casa, che poi non se ne vanno più. Le userà al bisogno!!
    Raffaella

    RispondiElimina
  7. Mamma Disorganizzata16 novembre 2012 09:45

    Assomiglio un pò a tua moglie... Questo blog dovrebbe leggerlo mio marito, così si rende conto che non è l'unico in quelle condizioni! Mal comune, mezzo gaudio! Ah, ah...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A tuo marito tutta la mia solidarietà! Lo voglio conoscere!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...